Immagine
il colore  “rosso” è acquisito attraverso l’ibridazione con il Cardinalino del Venezuela; più esattamente dovremmo affermare che è stata trasmessa al Canarino la possibilità di trasformare i caroteni in “rosso”, e di estrinsecare al meglio il colore attraverso la somministrazione negli alimenti di coloranti sintetici durante la muta.I coloranti piu usati sono::il betacarotene, il carophil rosso e la cantaxantina.
Così  come il “giallo” anche il “Canarino rosso” deve mostrare:
purezza del colore, senza tendere all’arancio o al violaceo.uniformità, cioè distribuzione del colore su tutto il mantello in modo uniforme, senza chiazze mal colorate per muta ancora in corso o per diverse quantità e qualità di colore; brillantezza.
La colorazione per mantenere le ali bianche  inizierà  a 35/40 giorni ; da tenere presente che i canarini a timoniere e remiganti bianche, in Italia, a parità di punteggio, sono da preferirsi a quelle con le medesime colorate.




 


Comments

sofia
16/03/2013 14:18

ottima spiegazione.... chiara ed esauriente senza troppi rigiri di parole....

Reply



Leave a Reply