Immagine
La mutazione Topazio (recessiva) è di recente acquisizione; infatti è apparsa forse in Italia per la prima volta circa venti anni fa, ma non è stata capita ed è stata focalizzata in altri paesi.
Esercita la sua azione riducendo e modificando l’eumelanina nera che appare di colore testa di moro, provocando inoltre una riduzione sia della feo che della eumelanina bruna; la mutazione Topazio esercita la sua azione anche sulle zampe e sulle parti cornee (becco ed unghie), rendendole brunite negli ossidati di Tipo Nero e carnicine negli  Agata.
Gli occhi assumono una colorazione rossiccia, molto evidente alla nascita, che con il passare dei giorni si scurisce fino a diventare meno evidente negli adulti.
Attualmente sono riconosciuti due Tipi: Nero e Agata.
Questi soggetti presentano un disegno eumelaninico simile a quello dei Tipi base Agata un po’ più ridotto, dalla tonalità testa di moro su di un mantello gessato privo di feomelanina
Caratteri tipici
rachide deve essere chiara e contornata da melanina concentrata
remiganti e timoniere devono presentare un’ampia bordatura perlacea degradante
becco, zampe ed unghie devono essere di colore carnicino
Difetti principali
-  feomelanina diffusa su tutto il mantello
-  rachide scuro anziché chiaro
remiganti e timoniere poco bordate di melanina degradante.


 


Comments




Leave a Reply